Uscito il nuovo aggiornamento per i dispositivi Apple iOS 14.5. Tra le varie novità ora possiamo sbloccare iPhone con la mascherina indossata.

Effettivamente l’indossare la mascherina di questi tempi covid ha creato un bel problema rendendo praticamente inutile l’uso del Face ID o almeno lo ha reso molto fastidioso costringendo noi poveri mortali ad abbassare la mascherina per poter eseguire lo sblocco del nostro iPhone.

L’update per gli iPhone di ultima generazione rilasciato ieri sera per tutti è iOS 14.5. Le tre novità più importanti sono:

  1. L’app Dov’è di apple aggiornata e migliorata con supporto al nuovo AirTag
  2. Un nuovo pacchetto di emoji
  3. Lo sblocco dell’iPhone indossando la mascherina tramite il proprio Apple Watch
  4. Update nuova funzione privacy relativa al tracciamento delle app

Da oggi con la nuova versione di iOS 14.5 una volta eseguito l’aggiornamento se disponete di un iPhone dotato di Face ID e di un Apple Watch aggiornato alla versione WatchOS 7.4, potrete impostare in pochi passaggi la funzione che abilita lo sblocco del dispositivo indossando la mascherina.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Vai in impostazioni
  2. Fai tap su FaceID e Codice
  3. Inserite il codice dl vostro iPhone e scorrete in basso
  4. Apparirà la nuova opzione sblocca con Apple Watch, fate tap sopra il toogle di fianco al nome del vostro Apple Watch e l’opzione sarà attiva, se lo attivate il toogle diventa di colore verde.

Ogni volta che verrà utilizzato il Face ID per sbloccare iPhone mentre indossate la mascherina il vostro iPhone userà Apple Watch che se indossato al polso e sbloccato vi sbloccherà il telefono.
Ogni volta che sbloccherete il vostro iPhone tramite Apple Watch su vostro orologio riceverete una notifica che vi consentirà con un tap di ri-bloccare nuovamente l’iPhone.

Per pagamenti e riconoscimenti in-app tipo le app Bancarie serve la scansione del volto completo tramite Face ID quindi con la mascherina potrete solo sbloccare il vostro iPhone.

Fonte: Apple
Ultime News PowerHD

Condividi:

Leave A Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.