Enel 35 euro in più in bolletta, vero o falso?

La nuova BUFALA proliferata tramite Whatsapp ha già invaso la rete italiana aggiungendo cosi l’ennesima catena di San’t Antonio.

Parliamo dell’imminente aumento di 35 euro nella bolletta dell’energia elettrica, il messaggio ricevuto da ormai moltissimi utenti via Whatsapp è il seguente:

Buonasera mi è appena arrivato questo SMS su WhatsApp: FATE GIRARE!  Nelle bolletta-luce dal prossimo aprile, ci saranno VERAMENTE dalle 30 alle 35€ in più (fonte ALTROCONSUMO Associazione Consumatori) per coprire i milioni di euro accumulati dai morosi (gente che non paga) NON DOBBIAMO PAGARE IN ATTESA DI DECISIONI DEL T.A.R …Io non le pago (ho già tolto la domiciliazione bancaria e pagherò la somma CHE MI SPETTA con un bollettino postale scritto a mano con l’importo decurtato della cifra che non mi spetta come da contratto) MA FUNZIONERÀ SOLO SE LO FAREMO IN TANTI. mi sembra il caso di collaborare con chi sta organizzato questa civile e giusta protesta… Che ne dici?

Gli aumenti in bolletta arriveranno per davvero ma è ancora presto per sapere l’ammontare di tali rincari, non esistono ancora dati precisi.

La bufala si riferisce ai 35 euro e al mese di aprile come inizio dei rincari e nasce dopo le ultime notizie relative agli aumenti che potrebbero arrivare per davvero in bolletta.
Non esiste nulla di definitivo ma le notizie riportano che gli utenti dovranno pagare il 20% delle bollette non pagate dagli utenti morosi.
La stima del danno alle aziende che forniscono il servizio elettrico si stima a poco meno di un miliardo di euro. L’obiettivo sarà recuperarne una parte dagli utenti che regolarmente pagano le proprie bollette.

Condividi:

Leave A Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.