Il team di PowerHD ha preparato per voi questa quida essenziale su come usare KODI per guardare la TV in streaming gratis.

La guida per Kodi è valida per tutte le piattaforme come Windows, Mac, Linux, Raspberry, ThinPC, Android e altri.

Cos’è KODI?

Kodi è programma mediacenter multipiattaforma, disponibile per Windows, Mac OS X, Linux, Android, iOS con Jailbreak, Raspberry, Kodibuntu ed altri devices BSD, Freescale IMX6.
Il punto di forza di KODI sono i numerosissimi Addon del programma che permettono di personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Tra queste vi spiegheremo appunto come configurarlo per crearvi la vostra personale TV online.

Installazione Kodi e addon IPTV

Scaricate dal sito ufficiale KODI per la vostra piattaforma qui: Scarica QUI

Una volta scaricato dovete installarlo e attivare l’addon IPTV Simple Client già presente all’interno del programma.

Aprite Kodi e andate in System –> Settings
Kodi menu principale

Cliccate nella voce del menu a sinistra in basso –> Add-onKodi impostazioni

Cliccate la voce –> My add-onsKodi addonCliccate la voce in basso –> PVR ClientsKodi pvr client

Cliccate la penultima voce –> PVR IPTV Simple ClientKodi pvr iptv simple client

Si aprirà il menu per la configurazione di PVR IPTV Simple Client. Cliccate su bottone –> EnableKodi abilita / enable pvr iptv simple clientUna volta abilitato clccate sul bottone sopra –> ConfiguraKodi configura / configure ipvr iptv simple client

CASO 1: Lista Canali Online raggiungile tramite Link internet

Nella scheda Generale (General) dovete selezionare la posizione della lista dei vostri canali. Se avete quindi a disposizione un link per la lista dei vostri canali scegliete sulla voce Location l’opzione Remote Path(internet address) e nella voce sottostante M3U Play List URL indicate il link della vostra lista canali.Kodi impostazioni pvr iptv simple client

CASO 2: Lista Canali salvata in un file con estension .m3u

Nella scheda Generale (General) dovete selezionare la posizione della lista dei vostri canali. Se avete quindi a disposizione un file .m3u che contiene la lista di tutti i vostri canali scegliete sulla voce Location l’opzione destinazione locale Local Path(include Local Network) e nella voce sottostante M3U Play List Patch una volta cliccata avrete la possibilità di sfogliare le cartelle del vostro computer per indicare la posizione in cui avete salvato il vostro file con estensione .m3u contenente la lista di tutti i vostri canali.Kodi impostazioni pvr iptv simple client

Ultimo Step

Arrivati a questo punto vi resta un ultimo passaggio, abilitare l’addon TV.
Tornate al menu principale di Kodi, e andate su impostazioni di sistema (system) –> seleziona la terza voce nel menu di sinistra TV.Kodi configura / configurazione addon TVNella scheda Generale (General) cliccate la prima voce –> Abilita (Enabled).Kodi configura / impostazioni addon TV

Ora potete tornare al menu principale di Kodi. Dopo pochi secondi di scansione apparirà un nuovo menu TV. Cliccate su TV se avete configurato tutto corettamente potrete iniziare a guardare la vostra Tv in Streaming gratis.A sinistra avrete la lista di tutti i vostri canali e a destra il canale visualizzato in quel momento.Kodi addon TV

Appprofondimenti necessari per i meno esperti!

Cosa sono le liste .m3u?

Sono dei semplici file di testo solo che invece di essere di tipo .TXT hanno estensione .m3u. All’interno di questo si trovano le informazioni dei vari canali come nell’esempio sottostante:

#EXTM3U
#EXTINF:-1,IT: Canale 5 HD
http://iptvx.starynos.com:8000/live/star7satarab/oiuraorara/695.ts
#EXTINF:-1,IT: DeeJay TV HD
http://iptvx.starynos.com:8000/live/star7satarab/oiuraorara/546.ts

Le informazioni contenute in questi file non sono altro che il nome del canale e il link di dove si trova lo streaming di quel canale. Potete ben capire che il file è altamente personalizzabile.
N.B: Purtroppo questi sistemi sono utilizzati tantissimo nel mondo dell’illegalità per poter vedere in streaming gratuitamente canali normalmente a pagamento come quelli di Sky e Mediaset Premium.
Il team di PowerHD vi invita a far buon uso dello streaming Tv, e di non utilizare quel tipo di canali, rovinereste il lavoro di migliaia di persone che lavorano onestamente e danneggereste voi con il rischio di incappare in multe e problemi giudiziari.

Se non trovate file con estensione .m3u già pronti ma trovate invece siti web che riportano esempi come il nostro sopra, potete copiare e incollare il testo un un file .TXT e infine salvarlo con un nome generico con estensione .m3u, ad esempio TEST-TV.M3U e caricarlo infine su Kodi seguendo i passaggi della nostra guida.

Dove trovare le liste migliori per Kodi 2016 – Legali

Visionate qui la misglior Lista per i canali Italiani –> LINK Canali ITA 2016

Vi basterà impostare Kodi con ista canali remota (come spiegato nella guida qui sopra) e incollare il segnente Link –> http://bit.ly/m3ubyinfogw

Volete restare aggiornati sul Mondo IPTV o semplicemente ricevere le ultime News sul mondo High Tech, videogames e ricevere in anteprima le nostre guide tutorial?
Iscrivetevi su PowerHD è Gratis!

 

Condividi:

Leave A Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.